Sono previste delle sanzioni per la ritardata o mancata nomina da parte di soggetti obbligati?

La Legge 9 gennaio 1991, n.10 “Norme per l’attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso nazionale dell’energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia” specifica all’art. 34 comma 8 che […] L’inosservanza della disposizione … Continua

Chiarimenti sul ruolo dell’energy manager ai fini dell’art.8 del D.Lgs. 192/2005

Ai fini del rispetto dell’art. 8 del D.Lgs. 192/2005 e s.m.i. si richiedono maggiori chiarimenti sul il raggio di azione delle competenze di un energy manager nominato da una Pubblica Amministrazione obbligata ai sensi dell’art.19 della Legge 10/91. La gestione dell’energia da … Continua

Cambio del rappresentante legale

È possibile cambiare il Rappresentante Legale comunicato in precedenza? Con che modalità? Il nominativo del rappresentante legale può essere cambiato, ma non può farlo l’utente in modo diretto. Per cambiare il nominativo è necessario inviare alla FIRE una PEC all’indirizzo … Continua

Le perdite di rete vanno conteggiate ai fini della nomina?

Ai fini della nomina la valutazione dei consumi va riferita all’energia consumata per la produzione di beni (semilavorati, manufatti ecc.) o per la prestazione di servizi (trasporto di persone o merci, illuminazione, climatizzazione ambienti, fornitura di energia elettrica, ecc.), indipendentemente … Continua

Energy manager e certificazione EGE ai fini dei TEE

Ai sensi del D.M. 11 gennaio 2017 (articolo 5 comma1) i progetti di certificati bianchi possono essere eseguiti, tra gli altri,  da soggetti sia pubblici che privati che, per tutta la durata della vita utile dell’intervento presentato, sono in possesso della certificazione secondo la norma … Continua