Chi deve nominare l’energy manager

Ai sensi dell’art.19 della Legge 10/91 sono obbligati alla nomina del tecnico responsabile per la conservazione e l’uso razionale dell’energia, anche detto energy manager: i soggetti operanti nel settore industriale che nell’anno precedente hanno avuto un consumo di energia superiore a 10.000 tonnellate … Continua

Chi può nominare un energy manager (nomina volontaria)

A parte gli obblighi di legge, un energy manager può essere presente in qualunque realtà per la quale si ravvisi l’utilità di individuare azioni di razionalizzazione negli usi dell’energia. La nomina può pertanto essere effettuata anche qualora i consumi siano al … Continua

Come procedere: tempistiche e modalità

La nomina va effettuata secondo le seguenti tempistiche: Soggetti obbligati: 30 aprile di ogni anno, come previsto dall’art.19 della Legge 10/91. I consumi di riferimento per il calcolo delle soglie sono quelli dell’anno antecedente l’anno di nomina. Soggetti che procedono volontariamente alla nomina: … Continua

Compiti dell’energy manager nominato

Al tecnico responsabile per la conservazione e l’uso razionale dell’energia (o energy manager) vengono attribuiti una serie di compiti e di adempimenti da espletare. Ovviamente ai compiti previsti dalla legge se ne aggiungeranno altri, su base volontaria ma tipici del … Continua

Bandi e incarichi: indicazioni e materiale utile

Si ritiene opportuno fornire di seguito una serie di suggerimenti di carattere generale per le P.A. interessate (o obbligate a seconda dei casi) alla nomina dell’energy manager, per una ottimale preparazione dei bandi e/o affidamento degli incarichi: Porre attenzione ai criteri di … Continua